mm

Come portare la qualità in movimento

La costruzione del cuscinetto riveste una grande importanza per le caratteristiche di scorrimento di una ruota e quindi, per la facilità di movimentazione di un apparecchio, un macchinario o simili.

I cuscinetti devono essere adatti alle più varie esigenze relative a portata, durata d‘impiego, influssi ambientali, forza di spunto e di spinta, temperature ed eventualmente altri criteri.

Distinguiamo i cuscinetti come segue:

1. Boccola o "foro passante"

Si tratta di un guscio collegato in modo fisso nel mozzo della ruota che offre delle buone caratteristiche di scorrimento ed è una soluzione semplice vantaggiosa e resistente. Su ruote con mozzo in tubo d'acciaio vengono utilizzate boccole di scorrimento in poliammide.
Le boccole vengono utilizzate prevalentemente per apparecchiature di trasporto che vengono movimentati poco e a velocità ridotte. In normali condizioni d'impiego, le boccole sono esenti da manutenzione e resistenti alla corrosione.

gleitlager_small.jpg

2. Cuscinetto a rullini

Il cuscinetto a rulli è costituito da rulli in acciaio o acciaio inox inseriti in una gabbia di materiale sintetico od acciaio. Questi rulli scorrono tra l‘assale ed il mozzo della ruota. Dato che nella rotazione attorno all’assale non si presenta un attrito radente bensì un attrito volvente, la forza di spinta è relativamente bassa anche con carichi elevati. Il cuscinetto a rullini si è affermato in modo particolare quale elemento abituale per ruote con supporto per attrezzature per il trasporto. I cuscinetti a rullini sono resistenti, robusti e, in normali condizioni di utilizzo, non necessitano di manutenzione.

 

rollenlager_small.jpg

3. Cuscinetti a flangia

I cuscinetti a flangia sono delle unità di cuscinetti a sfere compatte e semplici. Si tratta di un supporto in lamiera goffrato all‘interno del quale scorrono, tra l‘anello esterno e quello interno, delle sfere e che possiede un‘unità assiale più lunga.

flanschlager_small.jpg

4. Cuscinetto a sfere di precisione

Lo scorrimento con cuscinetti a sfere (chiamati anche cuscinetti a sfere di precisione) soddisfa le più elevate esigenze di portata, di caratteristiche di marcia (anche ad alte velocità) e di resistenza agli influssi ambientali.
I cuscinetti a sfere hanno un gioco minimo e trovano applicazione soprattutto nelle ruote con supporto per apparecchiature da trasporto tecnicamente esigenti e per alte portate, rappresentando lo standard per ruote tecnicamente elevate
Il cuscinetto a sfere di precisione è costituito da sfere che scorrono tra un anello interno ed uno esterno, entrambi temprati. La lubrificazione costante viene garantita dai cuscinetti a tenuta stagna, anche sotto condizioni ambientali estreme.

praez_rillenlager_small.jpg