mm

Affinchè tutto giri per il meglio.

Le ruote fanno innanzitutto sì che le ruote con supporti possano rotolare. Sono fatte con diversi tipi di materiali ed hanno svariate caratteristiche.

La composizione del rivestimento, i vari tipi del corpo ruota come pure i vari tipi di cuscinetto, danno alla ruota molteplici caratteristiche. In questo modo le ruote hanno portate, resistenza al rotolamento e qualità di scorrimento diverse.

La scelta del tipo di ruota dipende dall‘applicazione o dalle esigenze poste al sistema di ruote. Un fattore importante è la capacità di carico. In generale ruote in materiale duro sono in grado di sopportare dei carichi maggiori rispetto a quelle in materiale morbido. Esse presentano tuttavia lo svantaggio di rinviare all‘apparecchio, senza alcun ammortizzamento le sollecitazioni, per es. in caso di pavimento non liscio. Un altro importante criterio è proprio la composizione del pavimento che è decisiva nella scelta del materiale del rivestimento e della ruota da utilizzare. Inoltre è necessario tenere conto degli influssi ambientali e delle velocità di utilizzo.

Di seguito vari tipi di ruote e di rivestimenti:

Poliammide/Polipropilene

Alta portata, sicuri contro le rotture e privi di manutenzione. Sostanzialmente resistenti a sali, grassi, acidi e soluzioni alcaline.

Gomma piena/Gomma termoplastica

Scorrimento silenzioso, preserva il pavimento.

Poliuretano

Alta possibilità di carico, robusto e resistente all‘abrasione, scorrimento elastico e silenzioso, sostanzialmente resistente a olii, grassi, benzina ed a molti agenti chimici.

Ghisa

Alta portata, resistente all‘abrasione, insensibile a trucioli di metallo ed a materiali aggressivi.

Gomma piena elastica

Alta possibilità di carico, estremamente resistente all‘abrasione, eccezionale confort durante la marcia e l‘impiego.

Aria

Buon ammortizzamento degli urti, bassa resistenza al rotolamento per utilizzo su pavimenti problematici.